RACCOLTA DIFFERENZIATA

A Genova la
raccolta differenziata dei rifiuti  
gestita dal
Gruppo  AMIU
con 8.000 CAMPANE e 3 Isole Ecoologiche

per informazioni:
AMIU GENOVA SpA
Piazza Piccapietra 48 - 16121 GENOVA

TELEFONO 010 5584 522
E MAIL  comunicazione@amiu.genova.it
INTERNET  www.amiu.genova.it


Le "CAMPANE" per i rifiuti da riciclare:
 

CAMPANA BIANCA
CARTA E CARTONE


INTRODURRE
quaderni, giornali riviste, piccoli imballi, cartoncino leggero, confezioni in TetraPack, cartone da imballo

NON INTRODURRE
carta sporca di alimenti
carta plastificata e oleata

CAMPANA VERDE
VETRO

INTRODURRE
bottiglie di vetro, barattoli di vetro, flaconi e vasetti di vetro privi dei tappi



NON INTRODURRE
ceramica, porcellana, lampadine e tubi al neon

CAMPANA GIALLA
PLASTICA

INTRODURRE
bottiglie di plastica, flaconi di plastica, sacchetti e confesioni di plastica, vaschette di plastica

NON INTRODURRE
piatti, bicchieri, posate di plastica, giocattoli, custodie per videocassette e CD, polistirolo; tutti i rifiuti in plastica sporchi di materiali organicio sostanze pericolose (vernici, colle, etc.)

CAMPANA AZZURRA
ALLUMINIO  e
SCATOLETTE

INTRODURRE
lattine per bevande, vaschette e fogli in alluminio, scatolette di tonno, della carne in scatola, del cibo per animali e barattoli di pelati

NON INTRODURRE
contenitori per vernici e solventi

Per disfarsi dei rifiuti ingombranti

La Fabbrica del Riciclo
Via Greto di Cornigliano (CAMPI)

La fabbrica del Riciclo un progetto AMIU per sviluppare il recupero di mobili e oggetti usati.
I cittadini possono trovare armadi, comodini, letti, divani, poltrone, giocattoli e tanto altro: tutte idee per arredare la casa aiutando l'ambiente.
Per informazioni www.fabbricadelriciclo.it

Il Secolo XIX
Sabato 1 Dicembre 2007

Fabbrica del riciclo - Oggi battesimo a Campi
APRE OGGI AL PUBBLICO la nuova fabbrica del riciclo di Amiu: un padiglione ex Ansaldo a Campi (via Greto di Cornigliano 10) interamente dedicato all'esposizione e alla vendita di mobili e oggetti provenienti dalla raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio, dalle isole ecologiche e dal servizio di ritiro ingombranti mobile Ecovan, recuperati e restaurati da operatori specializzati.
I visitatori potranno acquistare la merce (singoli pezzi o lotti) a offerta libera sulla base di un prezzo prefissato.
Lo spazio espositivo attualmente affidato all'Unicef: i proventi delle vendite saranno destinati, almeno sino a giugno, alla campagna promossa dall'ente "Uniti per i bambini, uniti contro l'Aids".
Il materiale esposto proviene per la massima parte dalle delegazioni di Valpolcevera e Centro Ovest, dove Amiu la scorsa estate ne ha operato il ritiro gratuito presso privati: iniziativa che l'azienda intende estendere a tutto il territorio genovese.

1 - Le ISOLE  ECOLOGICHE

                                                                             

Via Argine Polcevera                            Lungobisagno Dalmazia                                   Via Gastaldi
Sampierdarena (Campi)                         Staglieno                                                     Pontedecimo

2 - Gli  ECOVAN

Puoi portare i tuoi rifiuti ingombranti  (elettrodomestici e  mobili)  "GRATUITAMENTE" agli ECOVAN, i camioncini attrezzati che passano vicino a casa.  Sul sito www.amiu.genova.it si trovano punti di raccolta ed orari del servizio, da Voltri a Nervi, Val Polcevera e Val Bisagno.

3 - Ritiro a  DOMICILIO

possibile far ritirare i rifiuti ingombranti direttamente a casa propria da AMIU (su prenotazione telefonica  0105584522) al costo di . 9,84 (IVA compresa) per ogni pezzo trasportato singolarmente.
PROGETTO  RITIRO GRATUITO AMIU ha avviato di recente un progetto pilota in due Circoscrizioni: I residenti della Val Polcevera e del Centro Ovest possono richiedere il ritiro gratuito di rifiuti ingombranti, direttamente nel portone di casa (massimo 3 pezzi).